Le pietre forate naturali in un manga: The Ancient Magus Bride

Esiste uno stretto rapporto tra le pietre forate naturali e la cultura giapponese: e una delle conferme arriva dal fatto che proprio le pietre con un buco al centro, negli anni scorsi, hanno fatto la loro apparizione anche in un manga!

In “The Ancient Magus Bride”, manga scritto e disegnato da Kore Yamazaki, la protagonista è Chise Hatori, orfana e destinata a non avere un futuro finché non incontra un mago, Elias, che le dà un’opportunità di riscatto. In questa occasione Elias dona a Chise una collana considerata magica che come ciondolo ha una pietra forata naturale, il cui buco è stato creato dalle acque correnti di un fiume. Secondo quanto spiegato dalle varie fonti online, osservando attraverso il centro della pietra Chise può vedere la vera forma delle conoscenze di Elias.

A livello iconografico, è curioso che in realtà il ciondolo rappresentato nelle tavole sembra che poco abbia a che fare con una forma naturale, ma pare piuttosto una collana con una pietra lavorata artificialmente.

Sul sito di StarComics a questa pagina si trovano i riferimenti dei numeri già usciti in Italia (8 su 9!).

Per sapere di più dell’opera, esistono una pagina Wikipedia e una Wikia dedicata alla serie.

Un po’ di immagini per conoscere il manga si possono trovare anche in questo album su Pinterest.

Dal manga è tratta anche una serie tv.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *